Calcio a 5: Intervista a Luca Donzelli preparatore dei portieri delle giovanili

Share Button

Nella consueta rubrica che da voce ai protagonisti del CUS Ancona l’ospite di questa settimana è uno dei baluardi della Sezione Calcio a 5. Membro dello staff tecnico, preparatore dei portieri delle giovanili e istruttore della scuola calcio negli ultimi cinque anni è stata una costante di Via Grotte. Stiamo parlando di Luca Donzelli, elemento preziosissimo a trecentosessanta gradi:
“Anche quest’anno sono stato al fianco di mister Peppe Gallozzi con la Juniores. E’ una squadra sta crescendo con tanti lati positivi e, naturalmente, anche con tante cose da migliorare. Raggiungere la FinalFour con una squadra più giovane rispetto a quella degli anni scorsi, con i noti problemi di quest’anno, è stato un gran risultato. Ci sono tanti prospetti che un giorno, forse, potranno essere utili alla prima squadra”
La prima squadra, la Serie B, con cui Donzelli collabora, ma soprattutto tifa: “E’ stata una grandissima stagione, emozionante, arrivando fino ad un passo dalla Serie A2. La partita con il Futsal Cobà, ad esempio, è stata incredibile fino all’ultimo secondo. Ci siamo divertiti, ognuno ha dato il massimo e sicuramente ci riproveremo”
Tanti i momenti emozionanti vissuti in biancoverde: “Se riavvolgo il nastro dei ricordi ripenso soprattutto agli anni delle giovanili con le formazioni Allievi e Juniores. Non dimenticherò la prima Coppa Marche vinta nel 2013 con dei ragazzi presi, bonariamente parlando, dalla strada che per la prima volta si approcciavano a questo sport e dopo pochi mesi portavano già a casa un trofeo. Ripenso anche a due anni fa, stagione dove con Allievi e Juniores abbiamo trionfato in ogni competizione, momenti indelebili”
Da quest’anno anche la sfida della Scuola Calcio a 5, senza dimenticare il suo ruolo principale, quello di preparatore dei portieri del settore giovanile: “Se i portieri si alleneranno con impegno ognuno di loro potrà ottenere grandi risultati per le potenzialità che ho intravisto. Devo ringraziare, a livello personale, il mio mentore Alessandro Vinci che mi aiuta quotidianamente a crescere e migliorare come preparatore. La sua professionalità è rarissima. Un grande in tutti i sensi”

Ufficio Stampa Cus Ancona

Share Button