Calcio a 5, il Coni studia con il Cus Ancona

Share Button

Nei giorni scorsi il CUS Ancona – Calcio a 5 si è prestato ad alcuni studi che stanno indirizzando un programma di ricerca del Coni Marche.

La ricerca vuole studiare come sfruttare il massimo rendimento dei giocatori di movimento usufruendo dei cambi a disposizione gestendoli in tempistiche adeguate, non solo per raggiungere la massima prestazione ma anche per garantire un recupero adeguato dell’atleta.

Per raggiungere la massima prestazione dei giocatori ogni quanti minuti effettuare le sostituzioni? E quanti minuti utilizzare per un recupero efficace?

A capo di questa interessante ricerca ci sono i Prof. Nazzareno Salvatori e Nicola Silvaggi aiutati dal loro staff dell’ Officina dello Sport di Ascoli Piceno, due professionisti di eccellenza nel panorama sportivo marchigiano e nazionale. Saranno inoltre coadiuvati dal Prof. Alessandro Squartini che sta curando la preparazione fisica della squadra.

Verranno effettuati test e rilevazioni attraverso strumentazioni cone cardiofrequenzimetri e prelievi di lattato per poter rendere al massimo significativo questo lavoro.

 

Ufficio Stampa Cus Ancona

Share Button
Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com