Volley maschile: Niccolò Boggio a caccia di una svolta

Share Button

La prima parte di campionato per il Cus Ancona Volley maschile non è stata certamente delle più memorabili. Passato il momento, i ragazzi di Coach Cecchetti si sono rimessi al lavoro con grande impegno per invertire al più presto questa tendenza negativa. Sudore, carattere e impegno per venire fuori dalla situazione e tornare a macinare punti e vittorie. Ad analizzare questa prima fase di stagione è Niccolò Boggio che si è sottoposto alle domande del nostro Ufficio Stampa

Durante la prima parte del campionato abbiamo capito quali erano i punti da migliorare – spiega il giocatore biancoverde – Infatti abbiamo incentrato il lavoro sia sul muro che sulla fase difensiva. A mio parere nelle ultimi partite si sono visti dei progressi, nonostante i risultati non siano stati positivi“. La squadra vuole trovare il bandolo della matassa e reagire al più presto, come si capisce anche dalle parole successive: “E’ inevitabile che le sconfitte influiscano sul morale dello spogliatoio e in questo senso una vittoria sarebbe importantissima. C’è bisogno di percorrere la via giusta con la carica adeguata e al momento l’obiettivo è proprio questo. Mi spiace, per cause lavorative, non dare nelle prossime gare il supporto alla squadra ma sono certo che i ragazzi venderanno cara la pelle in campo“.

Al di là del Cus Ancona, il campionato di Serie D si sta rivelando equilibrato e imprevedibile: “Ci sono alcune squadre forti nel torneo, ma noi siamo partiti decisamente al di sotto delle nostre capacità. Ci siamo lasciati prendere dal morale, e abbiamo calato la performance anche nelle partite per così dire più abbordabili. Ora dovremo risollevarci per dare il meglio di noi nelle prossime gare“.

 

Ufficio Stampa Cus Ancona

 

Share Button

Lascia un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com