Coppa Italia Serie B: tutto quello che c’è da sapere

Share Button

La nuova Coppa Italia di SerieB è stata ufficialmente presentata ed è pronta al suo battesimo in questa stagione. Tante le novità rispetto alle precedenti edizioni, prima fra tutte la partecipazione obbligatoria di tutte le formazioni iscritte al prossimo campionato di Serie B. Secondo il nuovo regolamento la manifestazione si articolerà in due fasi: una prima di tipo preliminare e una seconda sotto forma di Final Eight.

Analizzando la prima fase si possono individuare tre turni, al termine dei quali dovranno emergere otto squadre che andranno a comporre il tabellone della fase finale.

1° TURNO: Ogni girone di SerieB avrà quattro triangolari (i gironi a undici avranno un accoppiamento e tre triangolari) che determineranno una volta completati quattro vincitrici.

2° TURNO: Le quattro vincitrici si affronteranno in gara di semifinale unica e determineranno le due semifinaliste “di girone”

3° TURNO: Verrà disputata la finale in gara unica di girone che metterà in palio il pass per la fase finale.

Le otto rappresentati, degli altrettanti gironi, saranno quindi ammesse alla Final Eight che si svolgerà secondo modalità che saranno illustrate più avanti dalla Divisione Calcio a5

Il Cus Ancona è stato inserito nel triangolare 3 del Girone D insieme ad Alma Juventus Fano ed Etabeta. Il 30 Settembre, tra le mura amiche, l’esordio sarà contro gli all blacks di Fabrizio Mascarucci e, in caso di sconfitta o pareggio, i biancoverdi torneranno in campo, il 1 Novembre, in casa dell’Etabeta guidata quest’anno da Federico Mariotti. Se invece nella prima gara Junior e soci dovessero superare l’Alma Juventus Fano, riposeranno nella gara successiva e giocheranno il 23 Dicembre.

Eventuale semifinale di girone prevista per il 13 Gennaio e finale, sempre di girone, in calendario per il 10 Febbraio.

Ufficio Stampa Cus Ancona

Share Button

Lascia un commento

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com